Importanti riflessioni... sempre valide !

venerdì 8 gennaio 2021

La chimera del vaccino

La chimera del vaccino

Il ritorno alla normalità, non è prevista da chi detiene il potere

Quando si dice il tempismo: non appena è partita la campagna vaccinale per combattere il Covid-19, s’è cominciato a percepire un nuovo rumore di fondo. Dapprima senza troppa attenzione, abbiamo appreso della variante al Virus detta inglese. Tutto subito non ho ben capito se questa notizia fosse stata inserita nel flusso informativo per “punire” i britannici tornati liberi dalle catene europee o se per fosse stata “fabbricata” per intimidire coloro che, ancora in gabbia bramano la stessa libertà, sta di fatto che i soliti “virologi” da salotto televisivo, si sono velocemente apprestati a riferirci con la consueta sicurezza, che il vaccino anti Covid, manteneva la sua efficacia anche su questa variante.


Ora, ragionando, viene da chiedersi come questi fenomeni, che pretendono di essere chiamati scienziati, possano assicurarci che il vaccino sia efficace anche su questa variante al Virus, quando non sono nemmeno sicuri degli effetti a lungo termine del vaccino stesso. Detto questo, non è la polemica sul vaccino in se, l’argomento che desidero trattare su questo articolo, ma fare una riflessione ben più importante.

E’ di ieri l’altro, la notizia, che quella “inglese”, non sarebbe la sola variante: ad oggi infatti pare che queste mutazioni (naturali???) sono almeno cinque. Proprio oggi però, mi si accende la lampadina, quando leggo che, la variante detta “sudafricana” potrebbe non essere “coperta” dall’efficacia dei vaccini oggi disponibili.

Ho scritto che mi si è accesa la lampadina, perché uno più uno, fa sempre due: il 31 gennaio prossimo scadrà lo stato di emergenza. Dopo 12 mesi di emergenza e la disponibilità di due diversi vaccini, con un terzo  in arrivo a breve, sono condizioni che difficilmente permetterebbero a questo esecutivo di intrallazzoni di giustificare il prolungamento sine die dello stesso stato emergenziale. Quindi, ecco venire in aiuto di costoro le “varianti”.

Ormai è chiaro anche a chi non vuole proprio capire e fa finta di nulla, che questo Virus è una scusa, un mezzo, per mantenere un controllo stretto della popolazione, del potere e dell’economia di questa Nazione. In questa logica, vanno letti i dati sull’epidemia, che da qualche settimana, sono in peggioramento costante. Fermate differenziate a colori, chiusure totali di tutt’Italia, vaccini e/o cure disponibili a nulla sembrano servire! Ci avete fatto caso?

Torno quindi a scrivere, che il problema non è il Virus, ma coloro che lo “controllano” per loro personale tornaconto. Poi ci sono coloro che, più colpevoli di costoro, assecondano questo crimine, per non rischiare la carriera o per fare carriera. Parliamo in primis del personale medico, cioè, di persone che hanno giurato di curare i malati e che hanno studiato anni per farlo, e che oggi a maggioranza, si imitano a leggere un protocollo e ad eseguire pedestremente ciò che è stato predisposto da un fantomatico comitato. Oppure di coloro che si definiscono giornalisti, che, invece di chiedersi come mai in Italia si muore di Covid più che in tutto il resto del mondo (proporzionalmente alla popolazione), si limitano a fare i trombettieri, i servi del potere, diramando bollettini giornalieri con morti, contagiati ed altre baggianate utili solo a mantenere uno stato di paura generale, quando non il panico nelle persone meno predisposte a comprendere in quale situazione ci troviamo davvero.

Non fatevi abbagliare da false speranze, instillate ad arte per ottenere da voi il consenso a far da cavia per i vaccini messi in commercio… a nulla servirà porgere il braccio! La normalità non l’avremo indietro con queste pratiche, ne continuando ad obbedire rinunciando alle nostre libertà, perché non è previsto nei disegni di chi detiene il potere! Fatevene una ragione!

 

Alberto Conterio - 08.01.2021

https://sfero.me/article/chimera-vaccino

 

What do you want to do ?
New mail

Nessun commento: